Non siamo razzisti, sono loro che sono neomelodici – II Puntata

Featured

ASCOLTA IL PODCAST

In questa puntata ci ha raggiunto SHA, che ci ha fatto ascoltare un pò di Napoli ammescata e ci ha parlato della tre giorni del “Ue fest”. Inoltre ci siamo posti altre domande trovando infinite risposte: Che cos’è il nostro patrimonio culturale? Esiste una differenza tra alta e bassa cultura? Ed i neomelodici stanno in alto o stanno in basso?

Non siamo razzisti, sono loro che sono neomelodici – I Puntata

Featured

Tutto il repertorio della musica di Napoli e dintorni ci aiuta a sviluppare intricati ragionamenti: chi ancora canta e scrive in lingua napoletana? a cosa serve il linguaggio che utilizziamo? In aiuto è arrivato il nostro amico “Lecter” e l’infinto mondo della trap napoletana. Abbiamo appena iniziato e già non sappiamo da dove siamo partiti.

ASCOLTA IL PODCAST

Iperuradio – presentazione di “Le Fragili alleanze” e live di J.Bender-Costanzo/Maresca-T.Otoshi-SacrificeSeul

Featured



Serata ricca al Terzo Piano Autogestito, con una inaspettata visita 
della benemerita...     
Alle 18:00 la presentazione del nuovo libro edito da Napoli Monitor 
di L.Rossomando"Le Fragili Alleanze: militanti politici e classi 
popolari a Napoli(1962-76)" ed in seguito quattro fantastici live 
J.Bender da Lione ai synth modulari e no-input, Sacrifice Seul da 
Parigi tutto sampling e acidcore da paura, il power duo di 
improvvisazione batteria e chitarra di M.Maresca e S.Costanzo e per 
finire il dub techno di Tani Otoshi.

Il podcast "Le Fragili Alleanze: militanti politici e classi popolari 
a Napoli(1962-76)"

Il podcast dei live di J.Bender - SacrificeSeul - S.Costanzo/M.Maresca 
- TaniOtoshi


 

IPERURADIO – Le Ragioni Della Guerra presentazione del libro di Yurii Colombo

Featured

Il 10 maggio presso S.Fede Liberata si è tenuta la presentazione del libro del giornalista Yurii Colombo. (La qualità audio della registrazione esige un po’ di sforzo per l’ascolto, scusate l’inconvemiemte tecnico)

ASCOLTA IL PODCAST

Le ragioni della guerra – un approfondimento con Yurii Colombo
L’invasione russa del 24 febbraio 2022 ha posto la questione ucraina in cima alle preoccupazioni internazionali. La crisi però non è scoppiata all’improvviso: nonostante le speranze suscitate dall’indipendenza del 1991, l’Ucraina non ha mai conosciuto né pace né benessere, e mantiene tuttora un tenore e una qualità della vita tra i più bassi del mondo malgrado il grande potenziale industriale e agricolo. Yurii Colombo ricostruisce la vicenda del Paese negli ultimi trent’anni: dalla Rivoluzione Arancione alla rivolta di Piazza Maidan, dall’annessione russa della Crimea alla guerra civile nel Donbass, fino all’invasione ordinata da Putin. Fra Russia, Usa ed Unione Europea, l’Ucraina è al centro di uno scontro globale di cui si analizzano qui i retroscena economici e diplomatici, dimostrando che il “secolo breve” sovietico non è ancora consegnato agli archivi della Storia.
Yurii Colombo, giornalista freelance residente a Mosca ha collaborato con “il manifesto” e lavora per altre testate italiane e internazionali. Appassionato di storia e cultura russa e dei paesi ex-sovietici recentemente ha scritto Svoboda. L’Ucraina tra l’espansionismo della Nato e l’egemonismo russo (Castelvecchi, 2018), La sfida di Putin. Come cambierà la Russia (Manifestolibri, 2018).

 

Stekke librarie – Technosapiens

Featured

Dal presente degli smartphone al futuro prossimo dei visori in realtà aumentata, fino alle utopie delle interfacce cervello-computer: le tecnologie digitali si stanno fondendo con i nostri corpi, creando le condizioni per un’umanità più efficiente, più razionale, più veloce e più misurabile. Ma chi ci guadagna davvero da tutto ciò? E soprattutto: qual è il prezzo da pagare?

Podcast

(coroa novoa – hey, teig – i’ve seen things, deftones – digital bath, franco battiato – ti sei mai chiesto quale funzione hai, kraftwerk – abzug, matia bazar – intellighenzia)

Stekke Librarie – Conversazione con Gianfranco Marelli su Ecologia e Psicogeografia

Featured

Il mio ottimismo si fonda sulla certezza che questa civiltà crollerà. Il mio pessimismo su tutto ciò che essa farà per trascinarci nella sua caduta.

ECOLOGIA E PSICOGEOGRAFIA è un’antologia su Guy Debord a cura di Gianfranco Marelli, di recente pubblicata da Elèuthera. Ne parliamo direttamente con l’autore, accompagnati dalla musiche di Michel Corrette – “Les délices de la solitude”: Sonate VI en ré majeur – Allegro moderato, Sonate VI en ré majeur – Giga, Sonate II en ré mineur – Allegro, Sonate V en sol majeur – Preludio, Sonate IV en si bémol majeur – Aria, Sonate I en fa majeur – Fuga, Sonate V en sol majeur – Presto.

Podcast

IPERURADIO – Quale Deserto Fegato, nuovo materiale e interviste con gli autori…

Featured

 

– Intervista di Carl di C.I.R.C.E. a R.Paura – PODCAST

– Presentazione del libro Quale Deserto Fegato alla libreria Zazie nel Metrò a Roma – PODCAST

Obiettivo prioritario: distruggere le comunità

La situazione, ammettiamolo, è assai confusa. In Rojava i carri armati, in America latina i paramilitari e i narcos, qui ci mettono (o ci mettiamo?) la museruola: la priorità del Dominio è diventata quella di distruggere ogni forma comunitaria, con i mezzi idonei ai diversi contesti. La costruzione di comunità sembra più che mai uno dei pochi tentativi che abbiamo a disposizione per contrastare lo schifo disciplinare che ci assedia. Durante gli arresti domiciliari di massa abbiamo pubblicato, dopo lunga riflessione, una doppia meditazione sullostrabiliante fenomeno dei Beni comuni napoletani, i quali, secondo i due autori, potrebbero potenzialmente costituire una straordinaria fucina di creatività dal basso, solidarietà diffusa, vere comunità. Oppure rappresentare occasione di carrierismo politico, arrampicamenti accademici, appagamenti di ego repressi. Ma la discussione che parte dalla città è solo un pretesto, in un mondo privo di centro ogni luogo è adatto per metter mano alle nostre vite. 

IL CIOCCO

Featured

Carognavirus production presenta: IL CIOCCO, la nuova trasmissione del venerdì pomeriggio. Andrà in onda ogni 15 giorni e si parlerà soprattutto di carcere e repressione, ma anche di tanto altro.

PODCAST

In questa puntata aggiornamento sul processo ai nove inquisiti per i disordini durante la manifestazione contro Salvini tenutasi a Napoli l’11 Marzo 2017. A seguire aggiornamenti dall’assemblea romana di parenti e solidali delle persone detenute e ancora contributi da una compagna di Trento sui gravi avvenimenti accaduti ad Ala e Spini di Gardolo. E infine la rubrica “c’è posta per té”.

Tracce:

-Rolling Stone “Sypathy fo the evil”-Anna Caliente feat. Anthony “Pochi   minuti” -Medy “Chiamare”  -Sara Hebe feat. Sasha Sathya “A. C. A. B.” -Idles “Queens” -Joy Division “Shadowplay”.

 

Stekka returns: ry_congiunzioni

Featured

Stekka returns: ry_congiunzioni

Un anno dopo la grande catastrofe, ci ritroviamo per parlare di accelerazioni e dell’evento biopolitico per eccellenza, la pandemia che ha imposto una serie di cambiamenti sociali, molti dei quali riguardano la tecnologia.

Tecnosfera, infosfera, semiosfera, a furia di veder girare sfere forse ci siamo persi quella più importante, che contiene relazioni, emozioni.

…forse, in realtà c’è una sola sfera che contiene tutte le altre, più grande di quella di Goku, ma i poteri forti non cìelo dicono

Una conversazione di gruppo con abbagli pop-culturali e dispute filosofiche, con musica e rumori (zappa it might just be a one shot deal / sound strider menlo park / boris 1970 / fu manchu strato-streak / devo i can get no satisfaction)

Intro e Outro con suoni tratti dagli album di Aspec(t) “Abattoir” (Nuun Records, 2011) – Aspec(t)/DavePhillips “Medusa” (Noise Below, 2014)

Podcast

Iperuradio puntata IV – Quale deserto fegato – Note disordinate sulla irresistibile ascesa del benecomunismo napoletano e sulla possibilità di costruire comunità dal basso.

Featured

 

 

 

 

 

 

 

 

Podcast della presentazione del libro “Quale deserto fegato”

Che cosa è il  Bene Comune? Il tentativo di ricostruire comunità umane che il dominio cerca di spazzare via? Oppure una formula vuota? O, ancora, un modo semplice e comodo di fare un po’ di carriera in politica, in ambito accademico o nell’arte istituzionale?

E come diceva il poeta: cosa resterà di questi anni arancia?

Cerchiamo le risposte a questi quesiti ascoltando la presentazione del libro, tenuta alla Santa Fede un giorno qualsiasi dell’Annus I Covid. Si alternano al microfono Peppe e Raffaele, i due autori del testo uscito per i tipi de La Fiaccola.

Carognavirus. II ceppo

Featured

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

 

PODCAST

Puntata sedici. Una riflessione sul Corognavirus a distanza di un anno dalla prima zona rossa. Brevi considerazioni sul presidio tenutosi a un anno dalla strage nelle carceri fuori alle mura di Poggioreale a Napoli e racconto del presidio organizzato a Roma davanti al Ministero di Giustizia.

Tracce:  Pixies “Gouge Away”- Joy Division “Shadowplay”- Virgin Prunes “Caucasian Nalk” – Bauhaus “Ziggy Stardust”

Carognavirus. II ceppo

Featured

 

 

 

 

 

 

 

 

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

PODCAST

Puntata quindici. Una puntata incentrata sulle proteste in Bielorussia contro la dittatura di Lukashenko, attraverso la lettura di due interviste.

Tracce: Hellacopters “The electric index Eel” -Ministry “Thieves” -Nomeansno “Rags and bones” -Wall Of Woodoo “Far side of crazy”

Carognavirus. II ceppo.

Featured

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

PODCAST

Puntata quattordici. In questa puntata daremo alciuni aggiornamenti sull’operazione Renata; ascolteremo un intervento sul tema dei vaccini anti-covid; leggeremo un brano di Ivan Illich dal titolo “Non esiste diritto alla salute” e infine un articolo sulla repressione delle lotte in Bielorussia.

Tracce: STAN RIDGEWAY & STUART COPELAND “Don’t box me in” – EINSTURZENDE NAUBAUTEN “Sabrina” – COIL “Slor lodge” – KASTA “Esci fuori”.

Carognavirus. II ceppo.

Featured

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

 

PODCAST

 

 

Puntata undici. In questa puntata prima daremo un aggiornamento dalla Grecia sullo sciopero della fame di Dimitris Koufontinas, poi leggeremo e commenteremo un testo apparso sul blog “Il rovescio” dal titolo “Note urgenti contro la campagna militar-vaccinale”

Tracce: Russian Circle “Geneva” – Killing Joke” Comes The Singularity”

Link: https://www.resistenzealnanomondo.org/necrotecnologie/note-urgenti-contro-la-campagna-militar-vaccinale/

 

Carognavirus. II ceppo.

Featured

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

PODCAST

Puntata dieci. Una lettura a piu voci della prima parte del testo “Di razzismo strutturale, mafia e colonialismo interno. Di nuovo da sud.”
Tracce: Steaford mods “Jobseeker” – Pantera “Cowboy from hell” – The offspring “Nothing from something”

 

Carognavirus. II ceppo.

Featured

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

 

Puntata nove. Attraverseremo la storia delle epidemie che hanno caratterizzato la citta di Napoli tra urbanistica e misure sanitarie. Dopodiche ci concentreremo sull’epidemia di colera di fine ‘800 in cui intervennero gli anarchici.

PODCAST – Puntata 9

Tracce: Roberto De Simone “il canto delle lavandaie” – Radio Birdman “Do the Pop” – Wall Of Woodoo “Ring of fire” – Peaches & Iggy Pop “Kick It”

Caronavirus. II ceppo.

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

PODCAST

Puntata otto. In questa puntata ascolteremo l’intervista ad un compagno greco rispetto al contesto di lotta e repressione in Grecia. In seguito, la lettura di un testo molto personale scritto da una compagna femminista sul ruolo dell’antipsichiatria ai tempi del coronavirus. Buon ascolto!

 

Tracce: Pixies “Gouge away” – Antica Rumeria lagrima de oro “Cafiero”. Dead Boys “Sonic reducer” – Lard “fork Boys” – Sonic Youth “Koll things”

Carognavirus. II ceppo.

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà

inesorabilmente prima di farci scomparire.

PODCAST

Puntata sette. A sto giro, solo musica! E la lettura di un racconto intitolato “Amadeus”.

Tracce: Loredana Bertè “Non sono una signora”- Iggy Pop “Brick by brick”- Mozart “Rondo a la turca”- Gostemane “Mercury (instrumental)”- Gostemane “Venom (instrumental)”- Wizo “Apocapypso”- Blondie “Hanging on the telephone”- Ramones “Pet Sematary”-
Idles “Colossus”- Oneida “Double lock your mind”- Nico “My heart is empty”

 

Carogravirus. II ceppo.

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

PODCAST

 

 

 

Puntata sei. In quest’ ultima puntata del 2020, faremo un’approfondimento sulla situazione carceraria internazionale attraverso la lettura di un volantino proveniente dallo Sri Lanka. Dopodiche commenteremo un contributo di alcuni compagni greci sulle tensioni tra Grecia e Turchia legate allo sfruttamento dei giacimenti di gas nel Mediterraneo orientale.

 

Tracce: Titor “Motocross” – The new bomb turks “Runnin’ on Go”

 

Brodo di Cagne 2.2: Guglielmo Cancelli e le nuove leve

 

PODCAST

Nuova puntata ripensata durante il suo corso, con proposte di lettura e nuovi ascolti: La nuova ed. del libro Formare a Distanza di C.I.R.C.E., Abstral Compost, poesia digitale con Identity Runners, SEC_ live in WBD, Ashley Paul, C_C live alle Forche Caudine, Tab_ularasa.

Per finire la sonorizzazione dell’intervista “Guglielmo Cancelli e le nuove leve” che cosa ne pensano di questi nuovi ricchi  un po’ di amici del giro Hackmeeting, con “musiche” di Aspec(t), Company Fuck e Rudolf Eb.er

Carognavirus. II ceppo.

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

PODCAST

Puntata cinque. In questa puntata troverete un commento sull’iniziativa tenutasi a Napoli il 12/12/2020 per ricordare le stragi di stato, un aggiornamento sulla repressione sanitaria in Grecia e una lettura della seconda parte del documento “Contagio sociale”, sulla situazione pandemica in Cina.

Tracce:

Einsturzende naubauten “The Garden” – Suicide Sociale – Wire “Ex Lion Tamer” – Idles “1049 Gotho”.

Carognavirus. II ceppo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Due virus a confronto.
Due virus che si alimentano.

Ma mentre uno si modificherà infinite volte prima di scomparire,
l’altro ci modificherà inesorabilmente prima di farci scomparire.

PODCAST

Puntata quattro. II ceppo. Inizieremo questa puntata leggendo la testimonianza di un compagno presente nella questura di Milano il giorno della strage di Piazza Fontana; ascolteremo poi un contributo sulle “navi quarantena” e, per finire, la prima parte della traduzione di un testo pubblicato in Cina sulla situazione generata dall’epidemia.

Tracce:

Paola Nicolazzi “Il galeone” – Dsa commando “Vedrai camminare i morti” – Meryl “Béni” – Acid arab “Still” – Tribade “Sabotage” – Due estratti audio dalla risposta dell’interrogazione parlamentare al ministro degli interni Lamorgese sulle navi quarantena e da una sua intervista – Attrito “Quelle mura” – Black Sabbath “Jhonny Blade” – Jane Birkin e Serge Gainsbourg “Je t’aime moi non plus” – Einsturzende Neubauten “Jet’m”

12 Dicembre 69 – Marzo 2020 Oggi come ieri lo stato uccide dentro e fuori le carceri

Ascolta il Podcast

Pubblichiamo questa raccolta di interventi di compagni e compagne sui fatti di marzo 2020, quando si è consumata l’ennesima strage di Stato nelle carceri italiane; una strage silenziosa che è ancora in corso per questo motivo non lasciamo sole le persone detenute, 12 Dicembre 2020 presidi previsti in diverse città tra cui Busto Arsizio, Trento, Torino, Milano, Roma e Napoli (Piazza Carità 11.00).

 

Brodo di Jatta, secondo tentativo!!!!!!!!!

Podcast

Il telefono punta, mira e chiama, tu sei il prossimo!!!!!!! Scomoda, volgare, la trasmissione delle telefonate in diretta, dopo Indietro Tutta e i Fatti Vostri ecco Jatta in Brodo, attento a te!!!!! Dalla zona rosè, secondo appuntamento questa volta tra decolonizzazione della festa e i soliti disaccordi musicali….